Evernote questa settimana ha pubblicato alcuni aggiornamenti alle versioni desktop per Mac e per Windows, in particolare per l’interfaccia di condivisione dei notebooks (taccuini) con altri utenti.
La gestione della condivisione ha, quindi, un aspetto completamente nuovo ed anche una maggiore facilità d’uso rispetto alle versioni precedenti.

Condividere taccuini con Evernote

Notare dalla figura precedente, a parte il nuovo look, che molte delle descrizioni dei comandi e delle scelte sono ancora in inglese (non hanno avuto il tempo di tradurle in italiano !).
Le novità della condivisione riguardano:

•    View Notes and Activity
•    Modifica e invita altri

La prima modalità di condivisione permette agli utenti invitati a poter leggere il contenuto delle note nel taccuino condiviso e di poter vedere nella propria lista “Attività” che potete riconoscere nella figura seguente:

Aggiornamento attività sui taccuini condivisi in Evernote

Questa modalità di accesso permette alle persone invitate di poter vedere eventuali aggiornamenti che sono stati apportati al taccuino.

La modalità di Modifica ed invita altri permette agli utenti che hanno questo diritto, di poter modificare il contenuto delle note e di poter invitare altre persone a condividere il taccuino. E’ una sorta di social network, in pratica.
E’ sempre possibile revocare i diritti di accesso al notebook condiviso e di ripubblicarlo.

Evernote è in continuo divenire e sono in programma la pubblicazione di versioni aggiornate con nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni di errori.
Personalmente sono curioso di vedere la nuova versione Evernote Business che, dalle dichiarazioni fatte finora, dovrebbe consentirne l’uso nelle aziende e quindi poterlo usare maggiormente anche per il proprio lavoro in azienda.
Ancora un paio di mesi di attesa e poi vi informerò sulla nuova versione.